Dal podio all’Ambasciata

Dal podio all’Ambasciata, così ha trascorso le ultime 48 ore Giulia Ghiretti che, conquistato giovedì il bronzo nella finale dei 200m misti SM5, venerdì è stata ricevuta dall’ambasciatore italiano nel Regno Unito, Raffaele Trombetta, insieme al Presidente della Federazione Italiana Nuoto Paralimpico Roberto Valori e ad una delegazione di atleti.

“È stato un bel riconoscimento essere ricevuti in Ambasciata. Abbiamo raccolto l’entusiasmo per i risultati ottenuti duranti questi Mondiali di Londra che, ad un giorno dalla fine, collocano la Nazionale al secondo posto nel medagliere con 14 ori, 14 argenti e 8 bronzi. Avevamo con noi la bandiera italiana che dal 2009 riempiamo di firme ogni medaglia conquistata in gara, è stato emozionante.”

All’incontro presso l’Ambasciata italiana a Londra hanno partecipato anche il Segretario Generale della FINP Franco Riccobello, il Responsabile degli Organi Internazionali Valentina Barbera, il Medico Federale Stefano Maria De Luca e gli atleti azzurri Monica Boggioni e Simone Ciulli.

Su questo sito sono utilizzati cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di terze parti essendo presenti social plugin per Facebook e Instagram oltre ad un collegamento al canale Youtube “Giulia Ghiretti”. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca "maggiori informazioni". Cliccando sul tasto “prosegui la navigazione”, effettuando un' azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso degli stessi cookie. per saperne di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi