LA MIA SCIA

Una delle cose che ho imparato è che i successi, e ancor prima gli obiettivi, se condivisi sono più grandi e ricchi di emozioni. È importante saper condividere, per oltrepassare i propri limiti,  per fare qualcosa di importante. Il nuoto, è vero, è uno sport individuale, ma solo nel momento in cui sei tu sola in acqua. Quel lungo e anche faticoso percorso che ti ci ha portato è costellato di tante persone, dei loro insegnamenti e incitamenti. Per questo penso che contribuire al raggiungimento di un obiettivo – piccolo o grande che sia, personale o lavorativo – sia un po’ come prender parte ogni volta a un nuovo gioco olimpico,  una nuova gara. Per puntare insieme al gradino più alto del podio.

 

 

Giulia testimonial di “SPORT SENZA FRONTIERE” ONLUS

Giulia testimonial di “SPORT SENZA FRONTIERE” ONLUS

Giulia Ghiretti, la campionessa di nuoto paralimpico detentrice del record del mondo nei 50 farfalla S5, entra a far parte del pool di testimonial di Sport Senza Frontiere ONLUS. Classe 1994, dopo un infortunio al trampolino elastico, disciplina che la vedeva indossare la Maglia Azzurra, la parmigiana Giulia Ghiretti si è dedicata al nuoto, conquistando da subito titoli e medaglie…

“Cosa c’è sotto: nuotare per bene”

“Cosa c’è sotto: nuotare per bene”

Al via “Cosa c’è sotto: nuotare per bene”, il progetto voluto da Giulia Ghiretti e GEOSEC, gruppo industriale Parmigiano per sensibilizzare le nuove generazioni ai valori dello sport e dell’impegno che vedrà Giulia in tour per le scuole di Parma e provincia dal prossimo 4 marzo fino ad aprile 2020.

“Con un sorriso, tutto si può”: con Giocampus nelle scuole

“Con un sorriso, tutto si può”: con Giocampus nelle scuole

17.05.2018 – “Con un sorriso, tutto si può” questo il messaggio portato da Giulia Ghiretti all’interno della Scuola primaria “U. Corazza” di Parma in occasione della presentazione di Giocampus, il progetto multidisciplinare che promuove il benessere delle future generazioni attraverso un percorso formativo che unisce educazione motoria ed educazione alimentare. I tanti ragazzi presenti e le loro insegnanti si sono…